Pagine

Categorie

mercoledì 12 ottobre 2011

NUTELLOTTA - LA GOLOSITA' NON E' UN OPTIONAL

Parlando di dolci sfiziosi e golosi non ci può che venir in mente una creazione della "pasticceria moderna" a cui ora e sempre i napoletani danno il loro grande contributo.E' proprio nel capoluogo campano infatti che nasce questa ipercalorica torta, nella rinomata Pasticceria Bellavia, laboratorio di idee pasticcere nato nel 1925  che coniuga l'esperienza dei dolci classici( babà e pasiere) con idee innovative. La versione che vi propongo è una variante presentata da Anna Moroni, ospite fissa della "Prova del cuoco" e sono certo che gradirete.


Ricetta


Per il Pan di spagna:
250 gr cioccolato fondente100 gr latte
100 gr burro4 uova 
100 gr  zucchero
200 gr farina
1 bustina di lievito
un pizzico di sale



Per la farcia:
250 ml panna
400 gr nutella
scaglie di cioccolato

100ml latte


Preparazione


Accendere il forno a 180°. Sbattere insieme lo zucchero ed i tuorli sino a formare una crema omogenea. Nel frattempo sciogliere al microonde burro, latte e cioccolato ( va bene anche fatto in un pentolino sul classico fornello). Unire il composto uova-zucchero a quanto appena sciolto ed aggiungere farina e lievito amalgamando il tutto per bene e formando un composto abbastanza solido. Montare quindi i bianchi a neve fermissima con un pizzico di sale ed aggiungeteli al composto precedentemente preparato con una spatola di gomma con movimenti dal basso verso l'alto. Riempite quindi una teglia per dolci, meglio se tonda, ed inseritela nel forno precedentemente acceso e quindi già caldo. Dopo circa 30 minuti sarà pronta.
Mentre il pan di spagna si fredda preparare la farcia montando la panna ed unire la nutella con delicatezza in modo da non smontarla. Tagliare quindi la base in due per orizzontale bagnando le due metà con del latte (potete aggiungerci il caffè per dare una nota amara in mezzo a tanta dolcezza). Spalmare circa il 70% della farcitura sul primo disco e sovrapponete con il secondo. Ricoprite quindi la torta con la restante panna e fate scendere come pioggia le scaglie di cioccolato ( che possono essere anche codette se si vuole). 


Il dolce è pronto. Buon appetito.

0 commenti:

Posta un commento